Linee guida per lo sviluppo del pensiero tattico nella categoria Esordienti

S. D'Ottavio - S. Roticiani
ANNO EDIZIONE: 2008
GENERE: Guida + Dvd
CATEGORIE: Giovanile
ISBN: 978886028159
PAGINE: 64

29,00 €




ALTRI PRODOTTI DELLO STESSO AUTORE

  • Nessun prodotto dello stesso autore disponibile

DESCRIZIONE


Esercizi propedeutici alla partita 7 vs 7



Proposta di lavoro pratico sul campo rivolta alla classe calcistica degli Esordienti, la più delicata dal punto di vista dell'evoluzione fisica e caratteriale ma nello stesso tempo quella che più proficuamente permette una azione incisiva e decisiva sulla formazione calcistica dei giovani. D'Ottavio e Roticiani, grandi specialisti di materie calcistiche con specializzazioni in molte altre branche legate all'attività allenante sportiva e che hanno da sempre mostrato interesse e passione come educatori, si rivolgono alle fasce giovanili dei praticanti di calcio offrendo spunti molto interessanti per definire le linee guida per la didattica di questo sport.



E' forse proprio questo della didattica calcistica ai più giovani, l'aspetto più qualificato e qualificante dell'attività degli autori che hanno voluto riproporsi, dopo altre importanti esperienze autoriali, con questo Dvd contenente ben 44 esercizi - esercitazioni, più numerose varianti aggiuntive, estremamente specifici e suddivisi per otto grandi temi di interesse: attenzione, orientamento, circolazione, decisione, marcamento, cambi di gioco, profondità, finalizzazione.



Gli Autori propongono un metodo didattico di tipo progressivo per lavorare sulle fasi sensibili più specifiche per la categoria coniugando obiettivi tecnici e tattici individuali e di gruppo. L'attenzione iniziale viene dedicata alla natura dell'errore tecnico che nasce piuttosto dalla presa di coscienza di una sfera di processi cognitivi insufficienti o poco esercitati, per poi sollecitare meccanismi di presa di informazione in situazioni gradualmente più complesse che possano favorire i processi decisionali nell'azione individuale e di gruppo. Affinati gli aspetti psicologici primari vengono introdotti gli elementi più peculiari all'attività calcistica, cioè modalità di marcamento e svolgimenti del gioco fino alla finalizzazione in gol.