Le lesioni muscolari

Gian Nicola Bisciotti
ANNO EDIZIONE: 2010
GENERE: Libro
CATEGORIE: Riabilitazione e prevenzione
ISBN: 9788860282507
PAGINE: 319

30,00 €




ALTRI PRODOTTI DELLO STESSO AUTORE


LIBRI CONSIGLIATI SU QUESTO ARGOMENTO

DESCRIZIONE


Eziologia, biologia e trattamento



VINCITORE del premio letterario della FIGC - Antonio Ghirelli (categoria Tecnica e studi specializzati).

 

Una accurata descrizione delle cause eziologiche delle lesioni muscolari precede, nella prima parte del manuale, quella dei meccanismi biologici fondamentali nei processi di riparazione tissutale.

 

A questi fondamentali elementi introduttivi fanno seguito descrizioni accurate di alcuni argomenti ad importante e determinante valenza fisiologica, fra i quali sono da citare:
- l’utilizzo dei fattori di crescita nell’ambito delle lesioni dei   tessuti molli;
- l’invecchiamento del muscolo scheletrico;
- il trattamento degli ematomi;
- i principi dell’ingegneria tissutale.

 

Complessivamente 13 capitoli con base scientifica molto curata in abbinamento a caratteristiche di utilità pratica certa anche per la presenza di tre capitoli interamente dedicati ai protocolli riabilitativi specifici.

 

Leggi la prima pagina di ogni capitolo


Soltanto gli addetti ai lavori sono in grado di cogliere appieno la valenza scientifica e l'efficacia didattica di un volume molto tecnico quale quello di Gian Nicola Bisciotti. E sotto questo aspetto può essere molto indicativa e probante la valutazione che ne dà nella presentazione il professor Enrico Castellacci: "un lavoro incredibilmente completo sotto tutti i punti di vista: un crescendo di dati e notizie che vanno dallo studio anatomico, biologico e fisiologico a quello biomeccanico fino alla visione funzionale e clinica del muscolo". Ma anche lettori meno esperti sono in grado di apprezzare la profondità non solo scientifica ma anche storica dell'opera di Bisciotti, la ricchezza della ricerca bibliografica, la minuziosa attenzione ai dettagli, la chiarezza delle illustrazioni e dei disegni a corredo dei testi, oltre che una scrittura che, pur non cedendo a tentazioni meramente divulgative, non diventa mai troppo tecnicistica. Per questo insieme di qualità la giuria ha deciso di premiare per la sezione Tecnica e Studi specializzati questa ponderosa opera di Bisciotti, che certamente è una fonte di consultazione per medici e fisioterapisti per la cura delle lesioni muscolari e la successiva riabilitazione, ma può essere di grandissima utilità anche per i preparatori atletici nel loro compito tutt'altro che secondario di prevenire gli infortuni degli atleti che sono loro affidati.