Il movimento dell'uomo. Storia di un concetto

P. Bellotti - S. Zanon
ANNO EDIZIONE: 2008
GENERE: Libro
CATEGORIE: Allenamento sportivo, Educazione motoria
ISBN: 9788860281487
PAGINE: 432

28,00 €




ALTRI PRODOTTI DELLO STESSO AUTORE

  • Nessun prodotto dello stesso autore disponibile

LIBRI CONSIGLIATI SU QUESTO ARGOMENTO

DESCRIZIONE




Opera originale, con approfondita e assai ricca disamina della storia del pensiero umano riguardo al  movimento dei viventi: dal primo approccio dell'uomo primitivo, alle visioni articolate dei grandi filosofi e scienziati, fino ai moderni e non soddisfacenti approdi. Il lettore vi scoprirà la misteriosità del concetto e la sua non riconducibilità al mondo dei fenomeni misurabili.

Trenta fondamentali lezioni con questionari di verifica dell'apprendimento, specifica bibliografia, un ricco apparato di note e iconografia di assoluto rilievo per ricchezza di scelta e funzionalità didattica.

Questo manuale ha caratteristiche di necessità e forse indispensabilità per tutti gli operatori ed i professionisti del movimento e dello sport, soprattutto per comprendere (o predisporsi a farlo) il complesso mondo (oggi del tutto "travisato") dell'allenamento, che, dal punto di vista operativo, sarà il tema precipuo del secondo volume, in preparazione. "Travisato" perché la storia delle idee sul moto zoologico non è servita alla formazione di una deontologia che guidasse l'attività professionale degli operatori, con influenza molto negativa sullo sviluppo delle ricerche sul moto zoologico, anche in quei settori, vedi l'allenamento nello sport competitivo ed in generale l'insegnamento proteso a far apprendere complicate sequenze di movimenti, in cui sono importanti gli indirizzi operativi che discendono dalla maniera di concepire l'attività motoria volontaria.

 



Leggi le prime pagine di ogni parte