Giochi del cuore: 80 attività ludiche in movimento per bambini da 3 a 5 anni

Luca e Mariluce Nardi
ANNO EDIZIONE: 2013
GENERE: Libro
CATEGORIE: Educazione motoria
ISBN: 9788860283955
PAGINE: 135

15,00 €




ALTRI PRODOTTI DELLO STESSO AUTORE

  • Nessun prodotto dello stesso autore disponibile

LIBRI CONSIGLIATI SU QUESTO ARGOMENTO

DESCRIZIONE




L'attuale crisi culturale e socio-economica può essere vissuta come un'opportunità di crescita umana, che trovi le propria fondamenta sulla valorizzazione della semplicità come elemento di crescita e di benessere. É da questo presupposto che nasce l'idea di inventare dei giochi di movimento per i bambini più piccoli. impiegando oggetti semplici come piccoli attrezzi facilmente reperibili anche in casa (mollette, corde, fogli di giornale, piatti di carta, elastici).


I giochi del cuore contiene una proposta compiuta e collaudata (con i bambini delle scuole per l'infanzia nelle quali ha operato l'Autore) con oltre 80 attività ludiche in movimento: l'intento è quello di invitare gli operatori dell'infanzia affinché stimolino il proprio ingegno nell'inventarne di nuove, anche utilizzando gli oggetti più bizzarri. La semplicità dei giochi descritti intende trasmettere ai bambini la capacità di accontentarsi e di divertirsi in modo immediato adattando, a loro volta, oggetti comuni allo sviluppo e all'elaborazione fantasiosa delle modalità ricorrenti nel giocare in movimento, c'he rappresenta per loro un'opportunità di crescita dal punto di vista motorio, sociale, culturale e relazionale.
Ciò avviene stimolando la fantasia, la memoria e la creatività, favorendo l'apprendimento che rappresenta un canale comunicativo privilegiato per coinvolgere con facilità ed in modo istintivo il bambino. Genitori. insegnanti. educatori. animatori e istruttori di attività motoria, dovrebbero acquisire una piena consapevolezza dell'importanza educativa da attribuire al gioco di movimento, sin dai primi anni di vita, per favorire un'equilibrata crescita motoria, relazionale e psicologica del bambino stesso.


Il manuale si rivolge agli operatori della scuola dell'infanzia ed a tutte quelle figure professionali che in diversi contesti operano con bambini tra i 3 ed i 5 anni, compresi ovviamente i genitori.



LEGGI qualche scheda dal libro