Biologia dello sport

Juergen Weineck
ANNO EDIZIONE: 2013
GENERE: Libro
CATEGORIE: Fisiologia/anatomia sportiva/biologia/biochimica
ISBN: 9788860283108
PAGINE: 980

68,00 €




ALTRI PRODOTTI DELLO STESSO AUTORE

  • Nessun prodotto dello stesso autore disponibile

LIBRI CONSIGLIATI SU QUESTO ARGOMENTO

DESCRIZIONE


Da Juergen Weineck, autore del notissimo L'allenamento ottimale, prima edizione italiana di un testo giunto alla decima edizione in Germania, tradotto e pubblicato ormai da molti anni in numerosi paesi nel mondo.



Attraverso una esposizione della struttura e delle funzioni dei principali apparati e sistemi di organi del corpo umano, Biologia dello sport fornisce le basi per la comprensione dei processi biologici di adattamento all'attività fisica e all'allenamento sportivo.

L'adattamento e l'allenamento delle principali forme di capacità motorie - resistenza, forza, mobilità articolare, capacità coordinative, ecc. - sono affrontati da un punto di vista biologico, assunto come fondamento dell'esposizione delle particolarità dell'attività fisica e sportiva di bambini e adolescenti, degli anziani e delle donne, alle quali è dedicato uno speciale capitolo.

Di particolare interesse i capitoli dedicati ai temi dell'alimentazione, dell'integrazione alimentare, del doping, degli effetti sull'attività fisica e sportiva legati al fumo e al consumo di alcol. Fondamentali ed aggiornatissimi gli interventi sui temi dell'attività fisica e sportiva in condizioni di freddo, di calore, di altitudine, e dello sport subacqueo. 
I capitoli dedicati ai fattori di rischio di malattie degenerative cardiocircolatorie, alla termoregolazione, all'invecchiamento e all'influenza dell'inquinamento ambientale e dei radicali liberi sulla prestazione sportiva, tengono anch'essi  conto delle più recenti conoscenze e  scoperte scientifiche. 




Di carattere più pratico ed immediato la raccolta e l'elaborazione dei dati sui numerosi nuovi aspetti della metodologia dell'allenamento, in particolare della forza, e dell'attività fisica come strumento per la prevenzione di patologie dovute alla carenza di movimento, al sovrappeso, alla sindrome metabolica, all'osteroporosi: uno sforzo divulgativo particolare da parte di Weineck diretto a esporre in modo comprensibile informazioni fondamentali su aspetti anatomico-fisiologici difficili e spesso complessi legati al sistema cardiocircolatorio, al sistema respiratorio e al sistema nervoso centrale e periferico.  


Caratteristica ormai collaudatissima per i testi di Weineck, l'amplissima bibliografia che offre centinaia di riferimenti bibliografici sulla letteratura specializzata di tutto il mondo: un'offerta al lettore per approfondire i temi di suo interesse che mai come in questo caso si può definire come "supplementare" per la completezza e l'ampiezza di un manuale arricchito da 548 figure e 154 tabelle.


Biologia dello sport si rivolge agli studenti di scienze motorie, agli atleti e agli allenatori che vogliano entrare nel merito sui meccanismi fisiologici sollecitati nel corso dell'attività allenante, agli operatori fisioterapici, a tutti gli appassionati che si dedicano allo sport nel tempo libero con intenti salutistici e che vogliano informarsi, con ottime possibilità di comprenderle, sulle basi scientifiche che regolano la loro attività fisica.